Pitonereale.it, allevamento pitoni reali morph, Elaphe, Lampropeltis e altri serpenti


Vai ai contenuti

Scheda Pitone reale - Morph

Schede > Python regius


Uno dei tanti fattori che, in questi ultimi anni, ha indubbiamente contribuito all’affermazione del pitone reale nell’ambito della terraristica, è stato l’alto numero di variazioni cromatiche che questa specie presenta. Si conoscono infatti oltre un centinaio di mutazioni genetiche, di cui alcune, come l’Albino, il Pastel o lo Spider, sono state ritrovate in natura, mentre molte sono state realizzate in cattività, in seguito alle combinazioni di diversi morph.



Qui verranno classificati tutte le mutazioni fino ad oggi scoperte, provate e non.
Una breve descrizione accompagnerà inoltre la foto di ogni morph, assieme al nome dell'allevatore responsabile della scoperta.
Se non conoscete il significato di morph e di mutazioni dominanti o recessive, visitate pure la scheda sulla genetica che trovate
qui.


Dominanti

Codominanti e forme super


Recessivi

Dominanti o recessivi

Doppie combo

Triple combo

Quadruple combo

Aberrazioni non genetiche

Ibridi

Qualche esempio




Ricordo che
tutte le foto appartengono ai rispettivi proprietari, non ritraggono miei esemplari e vengono utilizzate esclusivamente a scopo divulgativo.



Homepage | Schede | Collezione | Accoppiamenti | Disponibilità | Chi sono | Contatti | Link | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu